Pagine

sabato 22 dicembre 2012

Auguri e Strenne Natalize

Nell'augurare a tutti i lettori del blog, commentatori o meno, scrutatori silenti e Anonimi, nonché passeggeri tranquilli o inquieti provenienti da varie lande, Buon Natale e Felice 2013, annoto qui alcuni suggerimenti per libri da leggere, Cd da ascoltare e film, profondi o ameni da vedere nei pomeriggi o nelle serate delle feste natalizie incipienti. I suggerimenti portano un breve commento orientativo per ogni libro/CD/film. Come vedrete, non c'è niente di molto "perturbante" in questi suggerimenti, ma è Natale, e stiamo entrando in un nuovo anno. Quindi è giusto che gli orizzonti si allarghino, ogni tanto, no?

     
                                           Garzanti, 2012, Euro 18,80

Il libro (postumo e scritto per quasi due terzi da Richard Preston) di Michael Crichton, si pone sulla linea narrativa dei precedenti "Preda" e "Timeline". Ritmo incalzante, da film d'azione, storia intrigante sebbene non molto nuova. Biente di profondo, intendiamoci, ma utile comunque per liberarsi la mente seguendo le peripezie di sette studenti universitari rimpiccioliti a dimensioni di formiche, e persi nelle foreste inospitali delle Hawaii. 

                                              ---------------------------------------------------------

                                      Einaudi, 2012, Euro 22,00

Dagli autore del bellissimo "Tre secondi", racconta di Josè Pereira, della sezione Crimini Organizzati alle prese con bande di ragazzini criminali. Chi ha già letto il primo libro di Roslund & Hellstrom, non può farselo scappare. 

                                            ---------------------------------------------------------------

Universal, 2012, Euro 14,48 (su Amazon.it)

Bellissima ultima prova di Battiato, dal mio punto di vista anche molto "psicoanalitica", ispirata cioè dall'interiorità e dalla riflessione filosofica, al limite del misticismo, ma musicalmente originale, innovativa, oserei dire. 

                                        ----------------------------------------------------------------

                                        di Joe Carnahan, Open Road Films, 2011. 

Già recensito su queste pagine, il film di Carnahan è un'amara riflessione sulla vita e sulla morte. Molto "pensoso", ma soprattutto per questo merita una visione, in una ricorrenza come il Natale, sempre, e spesso solo, consumistica.


                                       ------------------------------------------------------------------


                       di Peter Ramsey, DreamWorks Animation, 2012


E' la storia di un gruppo di eroi ben conosciuti dai bambini: Babbo Natale, la Fatina dei Denti, il Coniglio Pasquale. L'"Uomo Nero" li minaccia e i nostri eroi devono unirsi per proteggere le speranze di tutti i bambini del mondo. Questo film d'animazione, (tratta dai romanzi fantasy di William Joyce) non è certamente un capolavoro, ma si fa vedere, soprattutto se si hanno bambini.   

                                    ----------------------------------------------------------------

  di Franco La Cecla, Eleithera, 2009, Euro 10,00.

Un libro sull'antropologia del corpo e della sua gestualità, tra ritualità e spontaneità, dove l'"autenticità" e la "naturalezza" si intrecciano con l'identificazione col gruppo e coi gruppi cui apparteniamo.                                 

7 commenti:

  1. Salve,
    augurandoti un buon Natale e un felice anno nuovo, ti invito a votare migliori film del 2012

    sul mio blog. Nella pagina trovi anche il link per votare come "blogger cinematografico".

    Ovviamente, l'invito è esteso a tutti i blogger di cinema qui di passaggio che non sono ancora riuscito a contattare e a tutti i visitatori amanti del cinema!

    A presto!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie Amos, verrò sicuramente. Buon Natale!

    RispondiElimina
  3. Grazie per i suggertimenti e Auguri!!!!

    RispondiElimina
  4. @ Simone: Ricambio con viva e vibrante soddisfazione :)

    @ Perso: figurati, sono modesti suggerimenti del tutto personali :)

    RispondiElimina
  5. ehy psiche ciao, non so se ti ricordi di me, nel forum di horrormagazine ero chucky82 :-)
    Approfitto per farti auguri per un buon nuovo anno e per segnalarti che ho fatto anche io un mio blog di cinema, l'ho creato oggi, quindi ancora c'è poco o niente, cmq questo è il link se quando inizierò a scrivere le recensioni vuoi commentare mi fa solo piacere :-)

    http://fabiobraccioni.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. @ Fabio/Chucky: eccetto che mi ricordo di te! Grazie della visita, e omplimenti per la creazione del blog, che verro' senz'altro a vedere e commentare, nonché metterò nel mio blog roll per vedere i tuoi nuovi post. Molti auguri anche a te di un fantastico 2013!

    RispondiElimina